Itinerari Città della Pieve

Un salto nella città di Città della Pieve: Itinerario d'Arte.


Itinerario consigliato da:
Margherita Anchino Guida Turistica autorizzata dell'Umbria

Itinerario d'Arte a Città della Pieve.

Itinerari dell'arte a Città della Pieve: L'Alfani e Cesare Nebbia - Due artisti a confronto.
Visita guidata a Città della Pieve per scoprire nelle chiese locali le opere di Domenico Alfani e di Cesare Nebbia.

Un salto nella città di Città della Pieve: Itinerari Rocche e Castelli.


Itinerari rocche e castelli a Città della Pieve.

Una emozionante giornata da trascorre tra antiche mura e affascinanti rocche, è possibile viverla iniziando il vostro itinerario con la visita presso la Rocca di Città della Pieve.
Struttura del 1322, ubicata al centro della cittadina fu costruita per garantire maggior sicurezza durante gli scontri popolari; al suo interno fu predisposta una cisterna d'acqua utilizzata durante le sommosse.

Dal 1529 la rocca fu utilizzate come carcere e come sede dei magistrati, mentre in concomitanza all'unità d'italia divenne carcere Mandamentale.

Nei pressi dell'omonima cittadina sorge un castello che prende le sembianze di un piccolo borgo costituito in origine da due aree: una più “di rappresentanza” dove si affacciava il palazzo Ducale e l'altra utilizzata per lo svolgimento della vita dei ceti inferiori.

Solo nel 1497 in seguito alla firma del trattato di Monteleone, il castello andò nelle mani della famiglia dei Bandini i quali a loro volta cedettero la proprietà a Pio V. Quest'ultimo diede l'intera proprietà ai Bonelli fino al 1886.